Eczema?  Invecchiamento precoce?

Pelle sensibile? Macchie e imperfezioni?  Secchezza?

Potrebbe essere l’aria intorno a te che ti sta comportando male?

Viviamo in un ambiente sempre più inquinato e la tua pelle è la prima linea di difesa del tuo corpo contro di essa.

Ma cosa si può fare per proteggere la nostra pelle per mantenerla bella e funzionante?

Per fortuna, ci sono soluzioni.

Cosa fà l’inquinamento alla pelle?

Il particolato, noto anche come inquinamento da particelle,è prevalentemente nei gas di scarico delle automobili, ma la sua presenza può essere dovuta anche a fenomeni di usura dei pneumatici e dei freni e al sollevamento di particelle dal manto stradale ed è abbastanza piccolo da entrare nell’aria.
Se il particolato deriva dalla combustione, ha una composizione definita carboniosa, ed è la tipologia più pericolosa.
Anche i pollini e le spore delle piante, come il fumo di tabacco, causano la formazione del particolato.
Questo si deposita in minuscole crepe che coprono la superficie della pelle. Queste particelle contengono tossine nocive come solfati, acido nitrico, composti di carbonio e metalli pesanti, che vengono rilasciati nella pelle.
Queste tossine sono anche conosciute come “radicali liberi” e, se assorbite, causano danni cellulari che possono portare all’invecchiamento e a tutti i tipi di altri problemi della pelle, inclusi eczema e sensibilità.

Protezione antiossidante

Uno dei modi migliori per proteggere la pelle è usare la cura antiossidante, per combattere i radicali liberi non appena entrano nella pelle.

Un siero è il miglior prodotto da scegliere perché può penetrare profondamente nella pelle.

Cerca i sieri che contengono vitamine E e C, così come antiossidanti vegetali come i polifenoli. Ovviamente dovresti assicurarti che ne mangi anche un sacco, quindi assicurati di seguire una dieta ricca di verdure, frutta e legumi.

Esfolia bene

Una volta che il particolato è incorporato nella pelle, in realtà è molto difficile da rimuovere con un normale detergente di tutti i giorni. Assicurati di utilizzare un buon esfoliante due volte a settimana, o meglio ancora, prenotati per un trattamento di HydraFacial Peel o  di Microdermoabrasione, così puoi essere assolutamente certo che la tua pelle è libera da inquinamento e per aiutare a invertire il danno causato dal tossine anche.

Mantieni la tua casa pulita!

Non è possibile sfuggire all’inquinamento nella vita di tutti i giorni, ma puoi limitare la quantità di inquinamento che fa entrare nella tua casa, riempiendola di piante e usando un purificatore d’aria
Se ti è piaciuto quello hai letto condividilo!

Lascia un commento...